September 25, 2021

Windows 10 doveva essere l’ultima versione del sistema operativo

4 min read

Nel 2015, mentre Microsoft si stava preparando a rilasciare il suo sistema operativo Windows 10, un evangelista sviluppatore che parlava in una sessione tecnica durante un evento aziendale ha fatto cadere una dichiarazione che ha fatto alzare le sopracciglia. “Windows 10 è l’ultima versione di Windows”, ha detto. Ma la settimana scorsa, Microsoft ha annunciato un evento online per rivelare “la prossima generazione di Windows”. Stai cercando Windows 10? Allora raccomandiamo questo: Windows 10 Professional product key esd.

Sei anni dopo le osservazioni, la seconda azienda pubblica più preziosa del mondo ha buone ragioni per cambiare direzione. Mentre Microsoft ha diversificato il suo business negli ultimi tre decenni, Windows è ancora importante per l’identità dell’azienda e le sue finanze. Il logo aziendale è ancora una finestra.

Ecco nove possibili giustificazioni per la decisione di Microsoft di lanciare un grande aggiornamento, che alcuni sospettano potrebbe essere chiamato Windows 11, invece di un altro miglioramento due volte all’anno di Windows 10:

È un bene per gli affari. La spedizione di nuove versioni di grandi prodotti come Windows ha portato in passato ad un aumento del tasso di crescita delle entrate di Microsoft, ha detto l’azienda. Questo è avvenuto in parte come risultato di persone che acquistano PC con software Microsoft pre-installato dai produttori. Storicamente, Windows ha avuto un margine operativo più alto di tutta la Microsoft, e mantenere Windows in crescita può rendere l’azienda più redditizia.

Compagnie difficili. Il coronavirus ha beneficiato i produttori di PC, compresa Microsoft, poiché la gente si è affrettata a comprare computer per lavorare e prendere lezioni a casa. La società di ricerca dell’industria tecnologica Gartner ha stimato che le spedizioni di PC nel 2020 sono cresciute più velocemente che in un decennio. Questo ha sollevato i tassi di crescita per le entrate delle licenze di Windows legate ai PC di consumo. Di conseguenza, Microsoft potrebbe rilasciare aggiornamenti di Windows che invogliano la gente a comprare nuove macchine, in modo che il confronto dei risultati con la pandemia di crollo dei computer non renda le presentazioni agli investitori deboli.

La minaccia di Google. La minaccia del sistema operativo Chrome OS di Google non è mai stata così grande, dato che la gente ha scelto i laptop a basso costo Chromebook che eseguono il sistema operativo di Google invece dei più tradizionali computer Windows o Apple macOS. Secondo Gartner, i produttori di computer hanno spedito 11,7 milioni di Chromebook nel 2020. Questo è ancora piccolo rispetto ai 79,4 milioni di spedizioni di PC, ma i Chromebook sono cresciuti del 200% mentre i PC sono cresciuti di circa l’11%. La sfida che Microsoft deve affrontare è quella di invogliare la gente a tornare.

La minaccia Apple. Apple ha posto una minaccia all’ecosistema Windows introducendo computer Mac che eseguono i propri chip M1 basati su Arm, che vantano una durata della batteria più impressionante dei PC basati su Intel. Microsoft e altri produttori di PC sono usciti con computer Windows 10 basati su Arm, ma i problemi di compatibilità software hanno reso le macchine difficili da raccomandare ai recensori. Microsoft potrebbe migliorare questa situazione. “Se Microsoft e l’ecosistema di PC OEM è in grado di offrire un’esperienza utente quasi identica tra Windows su x86 e Windows su Arm per la coda grassa delle applicazioni di produttività che contano davvero per gli utenti, oltre a una maggiore durata della batteria, prestazioni per watt e 5G (tramite Qualcomm) che si avvicina a quella dell’M1, pensiamo che sarebbe un grande vincitore per Windows”, ha scritto l’analista John McPeake di Rosenblatt Securities, che ha un rating buy sulle azioni Microsoft, in una nota distribuita agli analisti giovedì.

Aumentare la superficie. Non è così grande come Windows o altri franchise di Microsoft come Azure e Office, ma Microsoft vende ancora la propria linea di PC di superficie che potrebbe essere resa più intrigante sugli scaffali. Le entrate di Surface sono cresciute di oltre il 30% nel secondo e terzo trimestre del 2020, ma questo è ancora lontano dalla crescita in stile Chromebook. Un Windows rinvigorito potrebbe indurre i consumatori a dare una seconda occhiata al tablet convertibile Surface Pro, il cui design hardware di base non è cambiato molto dal suo debutto del 2012.

Invecchiando. Facendo uscire due aggiornamenti di Windows 10 all’anno, Microsoft si sta assicurando che il sistema operativo rimanga fresco. Ha ancora quasi 6 anni, il che significa che è stato in giro più a lungo di tutti i suoi predecessori.

Migliorare il marchio. Un nuovo Windows fresco potrebbe aiutare la percezione generale dell’azienda. Windows 10 è il sistema operativo più popolare al mondo, con oltre 1,3 miliardi di dispositivi che lo utilizzano. Se l’azienda può convincere gli utenti che il sistema operativo si sta evolvendo, potrebbero sentire che l’innovazione della società è viva e vegeta, e questo potrebbe renderli più disposti a pagare per altri prodotti Microsoft, come gli abbonamenti al software di produttività Office.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright © Tutti i diritti sono riservati. | Newsphere by AF themes.